Alla Borsa del Turismo con la sottosegretaria al SUD Nesci

Alla Borsa del Turismo con la sottosegretaria al SUD Nesci

Questo pomeriggio In occasione della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico Archaeological Tourism Exchange, ho avuto il piacere di parlare con la Sottosegretaria per il Sud e la Coesione territoriale, Dalila Nesci. In questi mesi di lavoro ho avuto modo di affrontare, con sindaci, associazioni e semplici cittadini, le principali emergenze dei territori delle Aree Interne della Campania. L’ho fatto dando vita a una campagna di ascolto e facendo rete con esponenti di tutte le realtà e i comparti di un territorio che ha grandi potenzialità inespresse e che abbiamo il dovere di sostenere e rilanciare. È necessaria la massima sinergia per risolvere le criticità del territorio e valorizzarne le risorse, sia a livello produttivo che turistico-culturale. Come Governo metteremo in campo azioni concrete per coniugare legalità e sviluppo, solo così la Campania potrà ripartire. Grazie al PNRR abbiamo stanziato 2 miliardi di euro nei prossimi anni per dare impulso alla Strategia nazionale per le aree interne e 1 miliardo di euro subito disponibile per il Piano nazionale Borghi. Le infrastrutture rivestono ovviamente un ruolo strategico e per questo, oltre a destinate il 50% dei fondi infrastrutturali del PNRR al Sud, abbiamo previsto anche un ulteriore Fondo di perequazione che consentirà di ridurre il divario rispetto al Centro-Nord.