Giovani, scuole e aree interne

Giovani, scuole e aree interne

Questa mattina, con Officine Giovani Aree Interne (OGAI) e la Fondazione San Bonaventura, abbiamo invitato studenti e dirigenti scolastici delle scuole delle aree interne a partecipare all’iniziativa “Conoscere le Aree Interne per Restare, Andare e Ritornare”.

Il progetto, supportato anche dall’Università di Salerno e dall’Università Federico II di Napoli, è un’occasione d’incontro e di approfondimento del mondo dei giovani dei paesi delle nostre aree interne. L’iniziativa prevede la somministrazione di un questionario agli studenti delle classi 4°, elaborazioni statistiche delle risposte e la presentazione dei risultati in un momento di condivisione e dibattito. Il focus è far emergere la loro percezione del territorio e i loro bisogni reali, al fine di sviluppare, in accordo con la Regione, una strategia di interventi dedicati e funzionali anche con le opportunità del PNRR.

Continuiamo a lavorare ogni giorno per valorizzare le aree interne della nostra regione e definire un manifesto programmatico che identifichi priorità e scopi comuni per uno sviluppo sostenibile e concreto delle stesse.