Il pericolo del ridimensionamento scolastico

Nel Piano di Dimensionamento Scolastico per Salerno e provincia sono previsti tagli significativi. Sono coinvolte 26 autonomie scolastiche e 60 istituti nel rispetto dei nuovi parametri per fusioni e accorpamenti. La situazione assume una gravità particolare nelle aree interne, già vulnerabili allo spopolamento. È cruciale sottolineare che questi territori dovrebbero essere tutelati, ma le misure attuate rischiano di accentuare il problema, incoraggiando l’emigrazione anziché contrastarla.

Come presidente della commissione Aree interne, auspico un riesame di queste decisioni per garantire un futuro più sicuro e sostenibile per le nostre comunità. La tutela delle autonomie scolastiche riveste un ruolo fondamentale nella preservazione delle identità locali e nella lotta contro lo spopolamento. Contiamo sulla sensibilità di tutti per evitare ulteriori danni a queste preziose realtà.