L’importanza del Consiglio Regionale

L’importanza del Consiglio Regionale

Questo pomeriggio in Consiglio regionale della Campania insieme al mio collega Tommaso Malerba e ai nostri collaboratori abbiamo spiegato i meccanismi e il funzionamento dell’istituzione regionale. Un vero e proprio corso di formazione sugli strumenti a disposizione dei consiglieri.

Il confronto, lo scambio umano, la condivisione empatica sono, dal mio punto di vista, l’unico modo per fare di un essere umano un “buon” essere umano e di un politico un “buon” politico. E’ stato e continua ad essere un onore immenso poter stare nei “palazzi” a rappresentare voi cittadini, essere la vostra voce, incarnare le vostre esigenze, per non disattendere le vostre speranze e il vostro sacrosanto diritto alla felicità. Allo stesso tempo, per “un ragazzo tra la gente” come me, questa esperienza è stata anche un atto doloroso di crescita: solo quando lo vedi dal di dentro, capisci quanto sia infido il “palazzo”, e quanto la cosiddetta “politica” resti troppe volte lontana dalla vita vera e quotidiana della gente.

Nei palazzi del potere noi del MoVimento combattiamo contro un sistema divorato dagli interessi personalistici, che è radicatissimo, nonostante la grande operazione di cambiamento che abbiamo cercato di attuare. Spesso lottiamo contro i mulini a vento. Spesso mi sono sentito stanco, impotente, arrabbiato per volere e non potere. Ma non mi sono mai arreso.