No soppressione fermata Sassano-Teggiano

No soppressione fermata Sassano-Teggiano

Il comparto dei servizi sostitutivi di Trenitalia Campania ha sospeso la fermata Sassano – Teggiano, in provincia di Salerno. Le strategie di razionalizzazione dei servizi di trasporto non possono inficiare i territori più interni. Un danno rispetto al lavoro che, come Commissione Aree Interne, stiamo portando avanti per la valorizzazione dei territori del Cilento e del Vallo di Diano: territori della Campania con il più alto indice di spopolamento in Italia. La denuncia lanciata dal Consigliere Tommaso Pellegrino e accolta e sostenuta dalla Commissione aree interne, la cui azione politica è rivolta invece alla definizione di nuove strategie, non solo a salvaguardia dei patrimoni naturalistici e della biodiversità, ma teso alla creazione di un turismo esperenziale diffuso e di start up innovative co visione ecosostenibile capace di attrarre i migliori talenti campani e nazionali. La mobilità diventa un asset strategico di sviluppo in tale prospettiva. Nelle prossime ore, sottoporrò ufficialmente la problematica ai vertici aziendali di Trenitalia e vigilerò personalmente sulla questione, affinchè si risolva il disguido e possa essere garantita anche questa corsa,con la rimodulazione del nuovo orario che andrà in vigore nelle prossime settimane.